Via Santa Maria 11 - 37024 Santa Maria di Negrar VR)
+39 348 3481493
info@santamariadinegrar.it

#IoRestoaCasa
Ci vediamo presto!

Nel frattempo vi segnaliamo due interessanti link da visualizzare

Progetto Ancarano

Riprendendo la strada dell’impegno sociale, il Comitato Sagra S. Maria Circolo La Baita, dopo la prima scossa del terremoto che ha colpito l’Italia centrale il 24 agosto 2016, ha deciso di aiutare quelle popolazioni e, dopo i contatti intercorsi con l’Arcivescovo di Norcia Spoleto Monsignor Renato Boccardo (l’approccio cercato con le realtà pubbliche si è dimostrato complicato di difficile attuazione causa la burocrazia), ha deciso di sostenere la ricostruzione dell’oratorio della chiesa parrocchiale di S. Maria di Norcia, gravemente danneggiato dal sisma Allo scopo di raccogliere i fondi necessari il 24 e 25 settembre 2016 è stata organizzata la Festa di Fine Estate. Gli incassi sono stati destinati allo scopo soprindicato. Sabato 29 ottobre 2016 ci siamo recati a Spoleto per consegnare, come da accordi, i fondi raccolti all’Arcivescovo, ma domenica 30 alle ore 7.43 una forte scossa sismica ci ha fatto passare momenti di paura, per fortuna senza danni alle persone ed alla struttura che ci ospitava. L’Arcivescovo ci ha subitaneamente contattati, comunicandoci che si recava d’urgenza a Norcia per verificare l’accaduto e noi, dopo esserci ripresi dal grosso spavento, siamo passati in curia vescovile per consegnare il contributo all’Economo Diocesano.

Sabato 10 dicembre 2016 siamo tornati a Spoleto perché l’Arcivescovo desiderava conoscerci personalmente. Nel corso dell’incontro siamo stati ringraziati per l’aiuto economico ed abbiamo comunicato che, il nostro sodalizio, intendeva impegnarsi in un progetto triennale di sostegno ad una famiglia o attività o realtà danneggiata dai ripetuti eventi tellurici.

Sabato 28 febbraio 2017 a Spoleto l’Arcivescovo, dopo i convenevoli di rito, ci ha presentato don Luciano Avenati parroco dell’Abbazia di S.Eutizio e di Ancarano, piccolo paese di montagna duramente colpito dal terremoto, che ci ha illustrato le necessità della Sua comunità ed in particolare di un piccolo nucleo famigliare.

Sabato 01 aprile 2017 abbiamo ripreso la strada per l’Umbria e, dopo aver alloggiato a Spoleto, la domenica mattina siamo partiti per

Norcia, cittadina sita nel parco dei Monti Sibillini, duramente colpita dai terremoti del 24 agosto e del 30 ottobre 2017. Domenica 02 aprile, dopo aver percorso da Spoleto una quarantina di chilometri, siamo arrivati a Norcia, una realtà turistico artigianale molto importante per l’intera zona, ma purtroppo il centro storico è ancora fermo al terremoto e non si vedono interventi concreti sulle realtà abitative ed inoltre bar, ristoranti e negozi sono ancora quasi tutti chiusi. L’intervento pubblico si nota solo per la messa in sicurezza della chiesa di S.Benedetto e per la presenza a nord di moduli abitativi e roulottes. Ripartiti, abbiamo fatto una decina di chilometri su una dissestata strada di montagna, fermandoci ad ammirare Norcia d’alto (sembra proprio collocata al centro di un cratere) e siamo arrivati ad Ancarano, un piccolo paese dove tutte le abitazioni sono inagibili. Come da contatti, ci ha accolti Don Luciano Avenati. Dopo i convenevoli di presentazione, abbiamo scaricato i pacchi alimentari destinati alla comunità ed abbiamo partecipato alla S. Messa, celebrata sotto un tendone del campo dove vive una parte dei residenti. Verso le 12.30 siamo stati a pranzo con la comunità di Ancarano presso il modulo abitativo, dotato di apposita cucina, posizionato in un’area a sud dell’antica chiesa devastata dal terremoto. Il pranzo, preparato dai residenti, è stato accompagnato da un clima spensierato ed amichevole nonostante la devastazione dei luoghi. L’obiettivo primario del Comitato Sagra S.Maria Circolo La Baita è stato definito e perfezionato: con la supervisione di Don Luciano Avenati, nel periodo maggio 2017 – aprile 2020, aiuteremo con un bonifico mensile una famiglia di Ancarano, costituita da una mamma e da una neonata, la cui abitazione è stata resa totalmente inagibile dal terremoto. Dal mese di maggio 2017 la somma mensile, come definita dal Consiglio d’Amministrazione, viene bonificata alla Parrocchia di Ancarano.

Sabato 09 dicembre 2017 siamo ripartiti per Ancarano di Norcia per conoscere Viola e la sua mamma, portare il regalo di S.Lucia e consegnare un sostegno economico straordinario raccolto tra i frequentatori del Circolo La Baita. Siamo stati accolti da Don Luciano Avenati presso la struttura/centro sociale, in un locale della quale, in una situazione molto disagevole, vivono Viola e la mamma. Auspicando che possano trovare una prossima accoglienza presso un modulo abitativo, ci siamo ripromessi di fornire gli elettrodomestici necessari.

Sabato 07 aprile 2018, siamo partiti alle 5.30 direzione Umbria per portare un aiuto suppletivo a Viola e la sua mamma. Don Luciano Avenati era assente per impegni presso la Diocesi di Spoleto e, alle 11.00 circa, ci ha accolti la volontaria parrocchiale Reversi Nunzia che segue il caso sociale in questione. Assieme alla volontaria ci siamo recati nel paese di Preci, dove abbiamo potuto constatare che, come previsto, a Viola e la sua mamma è stato assegnato un modulo abitativo ben fornito di tutto il necessario ed inserito in una piccola realtà residenziale. Dopo i saluti, abbiamo consegnato il materiale che ci era stato chiesto ed un somma in denaro e siamo stati omaggiati di un cesto con prodotti alimentari della zona. Ripartiti siamo passati da Norcia, dove abbiamo potuto constatare che qualcosa, ma molto lentamente si è mosso, essendo riprese le attività nel centro storico, ma purtroppo le abitazioni e la Basilica di S.Benedetto sono rimaste ferme agli eventi sismici dell’agosto ed ottobre 2016. Dopo il pranzo a Spoleto siamo rientrati, molto soddisfatti, a S. Maria di Negrar alle ore 18.30.

Sabato 05 dicembre 2018, Don Luciano Avenati ed alcuni rappresentanti della Comunità di Ancarano/Preci/Campi di Norcia sono stati a S. Maria di Negrar. Dopo la sistemazione in hotel, alle 19.00 è stata celebrata una S.Messa presso il Santuario del Carmine ed al termine grande cena presso la Baita della Comunità, con gli ospiti umbri e rappresentanti di varie realtà locali sia associative che imprenditoriali. Il giorno successivo sono ripartiti per l’Umbria visitando prima Verona ed a seguire Mantova.

Sabato 15 dicembre 2018 siamo tornati in Umbria per consegnare i fondi raccolti la sera del 05.12 ed il regalo di S.Lucia per Viola. Siamo arrivati alle 11.30 presso il nucleo abitativo dove ci aspettavano e con grande gioia di Viola, che è decisamente cresciuta, abbiamo consegnato il suo regalo. I fondi raccolti sono stati consegnati, a chi segue il caso, per necessità straordinarie. Don Luciano ci ha ospitati a pranzo presso la sua casetta in legno circondata da tanta neve. Ripartiti siano passati da Norcia, dove tutto è ancora fermo senza previsioni positive, a seguire siano scesi verso Visso, dove i nuclei abitativi sono moltissimi, e Civitanova Marche, con ritorno alle 19.00 a S. Maria di Negrar.

Sabato 13 aprile 2019, mentre per gli over 70 di S. Maria di Negrar è stato programmato il pranzo degli auguri pasquali con la partecipazione del parroco padre Gottardo Gherardi, alle 6.00 puntuali siamo partiti in quattro per la visita di Pasqua in terra umbra. Dopo il viaggio via Cesena, Perugia, Spoleto, siamo passati da Norcia, dove abbiamo potuto constatare che finalmente qualcosa si è mosso – in particolare hanno aperto varie attività private mentre la basilica di S.Benedetto purtroppo è ancora desolatamente devastata. Alle 11.30 siamo arrivati a Campi di Norcia, dove risiede in una casetta in legno don Luciano Avenati al quale abbiano consegnato un sostegno economico per Viola, del Circolo La Baita e della Parrocchia di S.Maria con alcuni prodotti della Valpolicella. Purtroppo non abbiamo potuto visitare Viola e la sua mamma, entrambe colpite da una forte influenza. Dopo il tradizionale prelibato pranzo a base di prodotti tipici umbri, alle 14.30 siamo ripartiti per casa e siamo arrivati alla Baita della Comunità alle ore 19.00.

Sabato 07 dicembre 2019 il team soci fondatori del Circolo La Baita composto da Gelmini, Lucchese, Piovesan, Righetti, Zantedeschi e Zonzini è partito alle ore 6.00 per l’Umbria. Prima tappa dopo Firenze per il caffè, a seguire sosta tradizionale per la colazione al lago Trasimeno con i soliti 20 gatti che ci circondano e caffè al bar di Tuoro con omaggio di vino alla bella barista che ci offre altri caffè. Arriviamo a Norcia alle 11.30 e fortunatamente si nota che qualcosa si sta muovendo a livello attività commerciali, anche sempre molto lentamente, prendiamo aperitivo e ripartiamo. Siamo ad Ancarano/Preci alle 12.30 dove consegniamo a Don Avenati il raccolto alla cena in Baita e quanto ci ha consegnato la Parrocchia di S.Maria. Pranzo sempre gustoso ed abbondante. Ripartiamo alle 14.15, tappa in autostrada ed alle 18.45 siamo alla Baita della Comunità.

Il presidente
Francesco Zantedeschi

I nostri numeri

Trascorsi dall’apertura
della Baita

Trascorsi dalla
fondazione del gruppo Sagra
Santa Maria

I soci iscritti al Circolo

La Nostra Squadra!

Triennio 2018/2020

Francesco Zantedeschi

Presidente e 
Commissione Baita

Andrea Zonzini

Vice Presidente, 
Commissione Baita e Coordinamento partecipazione soci fondatori agli accadimenti annuali

Stefano Fasoli

Segretario,
Commissione Baita e Promozione, informatizzazione e gestione sito web

Umberto Gelmini

Consigliere e Commissione Baita

Marilena Damoli

Gestione Baita

Emanuela Scattolini

Gestione Baita

Maria Grazia  Scattolini

Gestione Baita

Carlo Barzon

Consigliere e Gestione rapporti con l’associazione genitori Negrar

Alessandro  Bergamini

Consigliere e Gestione Accadimenti sportivi e giovanili

Luca Bordegnoni

Consigliere

Michele Dal Negro

Consigliere e Gestione rapporti con il comune di Negrar

Simone Graziani

Consigliere e Gestione Accadimenti sportivi e giovanili

Andrea Piovesan

Consigliere e Realizzazione servizi fotografici degli eventi e gestione social media

Matteo Tomba

Consigliere e Gestione Accadimenti sportivi e giovanili

Contattaci

error: Content is protected !!